Protezione e Sport

Ospiti d’eccezione Massimo Caputi e Giovanni Bruno

GUARDA L'EVENTO
Protezione futura
Area X a Torino.
Uno spazio dove la realtà virtuale apre mondi immaginari,
dove le tue decisioni hanno un’importanza reale.
Benvenuti nel nostro quartiere
Ti aspettiamo nel cuore di Torino, all’interno della nostra storica sede in via San Francesco D’Assisi.
Scopri la storia

La nostra innovazione
al servizio della tua protezione

Più informati, per essere meno vulnerabili.
Più consapevoli, per dare il giusto peso alle proprie scelte.

Esperienza

Ogni nuova esperienza ti trasporta in un mondo sconosciuto che devi esplorare e imparare a conoscere.

Protezione

Ricorda che le tue azioni porteranno a conseguenze diverse, e che per prevenire rischi e imprevisti basta essere informati.

Futuro

Riconosci l’importanza di proteggersi nel modo giusto, per garantirti una quotidianità serena e protetta.

Avventurati in un’Area nuova

Esplorare per poter scegliere la giusta copertura, prima di averne davvero bisogno.

Entra in Area X

Protezione formato podcast

Siamo appassionati anche di sogni e diamo spazio a personaggi straordinari e alle loro storie. Ascolta i nostri podcast e scopri la cultura della protezione, raccontata da esperti e opinion leader.

Incontri & Eventi

Arte, musica, cultura, innovazione: i tuoi interessi sono anche i nostri.
Guarda il nostro programma, scegli l’evento.

Giorgia Villa intervistata da Daniela Cotto, in live streaming da Area X

Da Area X, la ginnasta Giorgia Villa: capitano della nazionale, bronzo ai mondiali del 2019
Protezione elevata alla X

Abbiamo creato Area X come luogo dove potersi affidare a tecnologie innovative per aumentare la consapevolezza sull’importanza della protezione.

Area X in via San Francesco d’Assisi a Torino.

prenota una visita

Le esperienze offerte in questo spazio sono estremamente immersive e coinvolgenti.
La prova di queste deve pertanto essere assolutamente volontaria, non è consentita ai minori di 13 anni e, nel caso di utente con età inferiore ai 16 anni, sarà subordinata alla presentazione di un’autorizzazione da parte dei genitori/chi ne fa le veci.
Fattori quali la negligenza dello user nell’osservare le indicazioni e le istruzioni fornite per l’utilizzo delle esperienze o particolari circostanze non prevedibili dalla struttura potrebbero, in casi estremi, portare a lesioni fisiche o psicologiche, dolore, sofferenza, disabilità temporanea o permanente, danni emotivi o morte. Pertanto, l’utente si assume tutti i rischi connessi, sia conosciuti sia sconosciuti, alla fruizione delle esperienze dello spazio esperienziale S. Francesco.

 

Informativa sulla privacy

Condizioni mediche preesistenti
La natura e la progettazione delle tre esperienze presenti nello spazio S. Francesco non permettono di utilizzare le tecnologie di realtà virtuale e di video 360° per tempi estremamente prolungati. Tuttavia, a causa del forte impatto fisico, emotivo e psicologico delle esperienze, gli utenti che abbiano condizioni mediche potenzialmente non ottimali come forti mal di testa, dolori alle orecchie, disturbi psicologici o psichiatrici, dovrebbero consultare il proprio medico prima di accedere alle stesse. Le esperienze in realtà virtuale e di video 360° potrebbero causare, in alcuni soggetti predisposti, convulsioni dovute, ad esempio, a luci lampeggianti o rumori improvvisi, anche in casi di assenza di precedenti crisi.

Chinetosi
Gli utenti inclini alla chinetosi, o motion sickness, (disturbi dati da spostamenti ritmici o irregolari, come quelli di un’altalena o di una giostra) potrebbero avere disagi nell’uso delle esperienze. Se ne sconsiglia l’utilizzo soprattutto in mancanza di sonno, sotto l’effetto di droghe o alcol, o in presenza problemi di digestione.